Che tempo fa a Milano? Fa molto caldo in estate? Qual è il periodo migliore per andarci?

Milano ha un clima continentale, caratterizzato da estati calde e umide e invierni rigidi.

Estate a Milano

Nei mesi di giugno, luglio e agosto, che normalmente sono i più caldi, le elevate temperature unite all’alto livello d’umidità rendono Milano un luogo soffocante e scomodo da visitare.

Milano in inverno

I mesi più freddi dell’anno sono indubbiamente dicembre, gennaio e febbraio, in cui si raggiungono temperature minime di 1,9 gradi e massime che non superano i 9 gradi.

Nei mesi invernali si producono delle moderate precipitazione, ma anche qualche nevicata.

La stagione migliore per visitare Milano

Se avete la possibilità di scegliere le date del viaggio, vi raccomandiamo i mesi primaverili e autunnali e di evitare i mesi con le temperature più rigide e quelli più caldi.

Probabilmente, il momento peggiore per viaggiare a Milano è il mese di agosto, quando le alte temperature risultano più che scomode per visitare le attrazioni turistiche e, inoltre, la città è praticamente deserta. In questo periodo dell’anno è preferibile visitare i laghi limitrofi.